La Cucina Toscana
di una volta

Per vivere un’autentica esperienza culinaria e ri-assaporare i segreti della cucina toscana di una volta, tramandati di generazione in generazione attraverso ricette antiche, cucinate con passione ed amore: il pane, la pasta e i dolci fatti in casa, i sughi a lunga e lenta cottura, i minestroni genuini, il vero brodo di gallina, le carni e la cacciagione, le verdure dell’orto, gli insaccati e i formaggi della nostra terra.

Il ristorante, su prenotazione, è aperto al pubblico nei giorni di venerdì e sabato a cena e la domenica a pranzo.

Gli altri giorni della settimana può essere prenotato con un minimo di dieci persone.

La struttura dispone di un’ottima carta dei vini

In primavera ed estate mangiare nella terrazza pamoramica godendosi il tramonto e il fresco delle colline circostanti è un’esperienza unica.

Per gli ospiti della struttura il ristorante è aperto tutti i giorni.
A pranzo possono essere serviti alla carta piatti leggeri e genuini a bordo piscina, sulla terrazza, in camera o al ristorante.

Per prenotazioni: +39 338 745 1531

I prodotti
della nostra terra

Tutti i prodotti sono realmente a km zero, perché provengono dalle aziende agricole vicine, mentre le verdure, la frutta e i frutti di bosco sono coltivati nell’orto e nel frutteto di Villa Zelma. Il nostro menù è fisso e cambia a seconda degli ingredienti di stagione. La villa ha anche un vigneto coltivato con la passione e la maestria che ci è stata tramandata nel tempo. La nostra carta dei vini propone le migliori aziende vitivinicole della Toscana.
 
I prodotti
della nostra terra

Tutti i prodotti sono realmente a km zero, perché provengono dalle aziende agricole vicine, mentre le verdure, la frutta e i frutti di bosco sono coltivati nell’orto e nel frutteto di Villa Zelma. Il nostro menù è fisso e cambia a seconda degli ingredienti di stagione. La villa ha anche un vigneto coltivato con la passione e la maestria che ci è stata tramandata nel tempo. La nostra carta dei vini propone le migliori aziende vitivinicole della Toscana.